alumni-vetsuisse-bern-14
alumni-vetsuisse-bern-06
alumni-vetsuisse-bern-07
alumni-vetsuisse-bern-18
alumni-vetsuisse-bern-11
alumni-vetsuisse-bern-10
alumni-vetsuisse-bern-15
alumni-vetsuisse-bern-09
alumni-vetsuisse-bern-17
alumni-vetsuisse-bern-08

Düdingen, 12.12.14

Questo primo anno come presidente mi ha portato a incontrare persone interessanti e interessate: colleghi veterinari con il dono della riflessione, oltre che di umore e autoironia; studenti con molta curiosità e motivazione; persone responsabili di grande competenza e spirito costruttivo.

Lo creazione di una tradizione alumnesca necessita ovviamente di un po’ di tempo! Ciononostante ho notato già di recente punti di forza con ottime aspettative insieme agli studenti (borse di studi, premio Alumni, jeudi facultatif, eventi sportivi), ai veterinari praticanti e ai membri della facoltà (consiglio, manifestazioni, gite), grazie a quali attraverso le generazioni si sono create interazioni sociali e professionali. Questi contatti interpersonali hanno portato 60 membri in più in meno di un anno --- al momento contiamo ben 260 membri!

Oltre allo sviluppo della rete sociale e professionale voglio sottolineare il nostro importante rapporto con l’Alma Mater, di cui siamo fieri e la quale riconosce il nostro impegno e la nostra vocazione.

I nostri sforzi si sono rivolti anche verso i veterinari di lingua francese e italiana. Tra gli studenti abbiamo ritrovato italofoni e francofoni molto interessati e pronti a partecipare attivamente. Un nostro obiettivo è quello di attirare l’attenzione di tutti i neolaureati verso la nostra società Alumni.

I progetti avviati insieme alla nostra organizzazione sorella della facoltà di Zurigo, ma anche quelli avviati insieme ad altre istituzioni, continueranno a essere seguiti. Inoltre il nostro consiglio amministrativo resta aperto a proposte e suggerimenti di tutti i membri, come finora è già stato in gran parte dimostrato.

Diamo ora uno sguardo alle attività in programma con energia e gioia. In particolare vorrei ricordarvi la « giornata delle porte aperte » della nostra facoltà, che si terrà il 6 giugno 2015, a cui noi Alumni partecipiamo con un contributo importante e a cui intendo cordialmente invitare tutti i membri.

Con cordiali saluti,
Andreas Luginbühl

Traduzione in italiana: Annalisa Giovannini